Corte d’Onore Rocca Rangoni

L’intreccio del Selvatico

a cura dell’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Bagnacavallo.

Laboratori di mestieri tradizionali dell’intreccio delle vegetazioni spontanee delle zone umide e del legno nostrano (sabato ore 15.00 e 17.00; domenica ore 11.30, 15.00, 17.00).

Esposizione di tele stampate e teglie di terra romagnola.

Giochi della tradizione.

Sala espositiva ex Formaggiaia

I Tarocchi il Tempo e l’Anima del Balsamico

I Tarocchi: un gioco a base filosofica, amante del conscio, della vita piena di regole e casualità, di anima, dunque. E l’arte, in tutti i tempi, li ha interpretati, creati, trasformati tanto da portare quella che era un’espressione ludica ad un sistema di mistero, dove il conoscibile si pone con il misterioso. Ed in questo seme di spiritualità, l’innesto dell’anima del balsamico è quanto di più naturale e conseguente: anima con anima, piacere con piacere, espressione multipla e singola.

Esposizione di 22 opere pittoriche di altrettanti artisti che hanno magistralmente reinterpretato i 22 Arcani Maggiori dei Tarocchi. A cura della Bottega di Pittura di Carpi, in collaborazione con MAC (Movimento Arti Contemporanee) di Carpi.

La mostra è visitabile con il seguente orario: sabato e domenica 10.00-13.00 / 15.00-19.00

Museo del Balsamico Tradizionale

Ingresso gratuito al Museo, visita all’Acetaia Sociale della Consorteria e degustazioni di Balsamico Tradizionale a prezzo ridotto, insieme ai Maestri Assaggiatori.

Sabato e domenica il Museo sarà aperto con i seguenti orari: 10.30 – 13.00 e 15.00 – 19.00

Esposizione Villa Fabriani & l’Anima del Balsamico, una mostra dedicata all’arte Xilografica e alla tradizione dell’aceto balsamico.

Nella Sala della Botte del Museo del Balsamico Tradizionale, le opere degli artisti Anna Ferrarini, Gianni Guerzoni, Maurizia Longagnani e Monica Malavasi riproducono su matrice lignea “l’anima del balsamico”, le suggestioni dei profumi e degli aromi balsamici tipici dell’acetaia.

A cura dell’associazione culturale MAC (Movimento Arti Contemporanee) di Carpi.

La mostra sarà visitabile fino al 21 ottobre

Piazza Roma

Museo del Castagno e del Borlengo: preparazione e vendita dei prodotti dell’Appennino

Museo Casa Artusi: nell’Anno del Cibo Italiano, tornano i laboratori di pasta fresca fatta mano a cura dell’Associazione delle Mariette (sabato 6 ottobre)

Ecomuseo delle valli di Argenta: Arti e Sapori. Degustazioni e dimostrazioni di lavorazione del famoso pane ferrarese (domenica 7 ottobre)

Centro Storico

Visite guidate alla cantina del Marchese e al Museo Antiquarium a cura di SpilambertAntica (sabato e domenica 9.30-12.30 e 15.00-18.30, domenica 9.30-12.30 e 15.00-19.30)

Visite guidate al Torrione Medievale e alla Cella di Messer Filippo

Parco Rocca Rangoni

Macchine per l’agricoltura e trattori antichi con dimostrazione di trebbiatura